Alimentazione durante l’allenamento di triathlon: i consigli di Mira

Oggi incontriamo Mira in un bar specializzato in sane colazioni per parlare di nutrizione.

A casa prendo tè e farina d’avena per colazione. Quando vado in un bar, cerco di mangiare qualcosa di sano.

La mia colazione è relativamente semplice: tè nero e farina d’avena. Al bar scelgo dal menù del giorno qualcosa sano e leggero.

Mira non segue uno schema nutrizionale rigido, ma ecco alcune linee guida generali basate sul suo stile di vita e sulle sue esigenze di allenamento.

Esaminiamo insieme i suoi suggerimenti.

 

Linee guida generali per l’alimentazione durante l’allenamento

  • Fai sempre colazione prima dell’allenamento mattutino e mangia qualcosa anche dopo
  • Fai uno spuntino abbondante nei giorni di allenamento
  • Il pranzo dovrebbe essere ad alto contenuto proteico
  • Prediligi una cena ricca di carboidrati con pasta o riso e un contorno di verdure fresche crude. In alternativa un piatto di pasta con un sugo a base di verdure fresche
  • Limita il consumo di prosciutto e formaggio
  • Evita di mangiare dolci a cena
  • Cuoci pesce, carne e verdure alla griglia, al vapore, al forno oppure falli bolliti
  • Consuma circa il 70% delle calorie nella prima parte della giornata.
  • La sera bevi una tisana, ad esempio una tisana alla curcuma e zenzero con un po’ di miele
  • Mangia frutta durante il giorno e cerca di evitarla la sera
  • Bevi 1,5 – 2 litri di acqua durante la giornata. Oltre a questo, bevi acqua durante i pasti e l’allenamento
  • Non saltare i pasti